A Portimao in gara2 Oettl e Oncu ancora in zona punti

Il Kawasaki Puccetti Racing ha disputato oggi all’Autodromo Internacional do Algarve di Portimao in Portogallo il decimo round del Campionato Mondiale Supersport.
Ieri Philipp Oettl e Can Oncu avevano disputato la Superpole e gara1. Nella sessione che ha deciso la griglia di partenza delle due gare portoghesi il pilota turco aveva ottenuto io quinto posto, mentre il tedesco aveva concluso in nona posizione. Nella prima gara del weekend ottavo posto per Oncu davanti al suo compagno di squadra.
Questa mattina per il warm up il tracciato di Portimao era bagnato dalla pioggia, ed i due piloti del Kawasaki Puccetti Racing hanno sfruttato il turno per adattare le loro ZX-6R alle mutate condizioni della pista. In seguito la pioggia ha cessato di cadere e per la gara la pista era quasi completamente asciutta. Oncu è scattato dalla seconda fila e Oettl dalla terza. Dopo la partenza i due piloti Kawasaki Puccetti Racing mantenevano la quinta posizione Oncu e la nona Oettl, nel gruppo di testa. Nei giri successivi i due perdevano alcune posizioni e a metà gara il pilota turco perdeva il contatto con il gruppo di testa e scivolava all’undicesimo posto, mentre il suo compagno di squadra era nono. Nel finale entrambi recuperavano una posizione e quindi Oettl terminava la gara all’ottavo posto e Oncu al decimo.
In campionato Oettl occupa il quarto posto con 132 punti. Decima posizione per Oncu con 127.
Il prossimo appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è fissato per il weekend del 15,16 e 17 ottobre sul circuito San Juan Villicum in Argentina.

Autodromo Internacional do Algarve – Portimao – Portogallo
Campionato Mondiale Supersport
Gara 19: 1) Odendaal (Yamaha) – 2) Cluzel (Yamaha) – 3) Caricasulo (Yamaha) – 4) Gonzales (Yamaha) – 5) Aegerter (Yamaha) …..… 8) Oettl (Kawasaki) – 9) Sebestyen (Yamaha) – 10) Oncu (Kawasaki)
.

“Per quanto mi riguarda questa è stata una gara da dimenticare perché abbiamo fatto tanta fatica sin dalla partenza. Ora dobbiamo solo concentrarci sul prossimo round. A volte si vince e a volte si perde, ma fa parte del gioco. Questo è stato probabilmente il nostro peggior weekend della stagione ed è per questo che dobbiamo mettercelo alle spalle. Voglio ringraziare tanto la mia squadra per tutto quello che hanno fatto e sono dispiaciuto per il risultato di questa gara odierna. Hanno fatto davvero un grande lavoro”.
.

“Questa mattina con la pioggia avevamo fatto un ottimo warm up, chiuso al quarto posto ed ero contento. In gara ero nel gruppo di testa ma poi penso di aver messo le gomme su un punto della pista ancora bagnato ed ho completamente perso il mio ritmo ed il contatto con il gruppo di testa. Ero al limite ed è stato difficile trovare il modo di recuperare su questa pista. Oggi avremmo forse potuto stare più avanti, ma in un solo giro ho buttato via l’intera gara. Ho poi continuato a lottare per tutta la gara, ma ho commesso molti errori”.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi