Un weekend molto positivo per Mahias a Donington Park

Con la disputa della Superpole Race e di gara2 si è concluso oggi sul circuito di Donington Park il quarto round del Campionato Mondiale Superbike.
Ieri Lucas Mahias, il pilota del Kawasaki Puccetti Racing aveva ottenuto il decimo tempo in Superpole ed era quindi scattato dalla quarta fila nella prima gara di questo weekend. Nonostante le difficili condizioni della pista, non completamente asciutta, il pilota francese aveva ottenuto un ottimo nono posto.
Oggi Lucas è tornato in pista per disputare la Superpole Race che si corre sulla distanza di dieci giri. Uno scroscio di pioggia riversatosi sulla pista inglese prima della partenza, ha bagnato la pista ed i piloti hanno utilizzato gomme intermedie. Mahias è scattato velocissimo la via portandosi in settima posizione e grazie ad un ritmo di gara molto sostenuto lo ha mantenuto sino alla bandiera a scacchi andando così a conquistare il suo miglior risultato da quando corre in Superbike.
Gara2 ha preso il via nel pomeriggio sulla distanza di 23 giri. A seguito del risultato ottenuto nella Superpole Race, Mahias è scattato dalla settima casella della griglia, in terza fila. Lucas è scattato molto bene allo spegnersi del semaforo, transitando nei primi dieci giri tra La settima e l’ottava posizione. Da metà gara circa in poi Mahias perdeva alcune posizioni terminando comunque la gara al dodicesimo posto e raccogliendo altri punti per la classifica del campionato, che lo vede ora al quattordicesimo posto con 36 punti.
Il prossimo appuntamento del Kawasaki Puccetti Racing con il Campionato Mondiale Superbike è fissato per il weekend del 23, 24 e 25 luglio sul circuito di Assen in Olanda.

Donington Park – Inghilterra
Campionato Mondiale Superbike
Superpole race: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Sykes (BMW) – 3) Van der Mark (BMW) – 4) Haslam (Honda) – 5) Gerloff (Yamaha) – 6) Razgatlioglu (Yamaha) – 7) Mahias (Kawasaki)

Gara2: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Gerloff (Yamaha) – 3) Sykes (BMW) – 4) Redding (Ducati) – 5) Van der Mark (BMW) – 6) Lowes (Kawasaki) ……… 12) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahia: “Quello di Donington non è stato un round semplice, soprattutto a causa delle mutevoli condizioni della pista. I miei risultati però sono stati i migliori che io abbia ottenuto sino ad ora, e questo mi fa molto piacere perché dimostra che stiamo lavorando nella direzione giusta. Nella Superpole race sono partito forte e sono riuscito ad essere costantemente veloce, chiudendo al settimo posto. Gara2 è stata più difficile perché da metà gara circa in poi ho accusato un calo di grip alle gomme, ma sono comunque riuscito a conquistare dei punti. Voglio ringraziare la mia squadra che mi sta aiutando molto e tutti i nostri sponsor”.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi