Prima giornata di prove WorldSS a Misano

Prima giornata di prove per il Kawasaki Puccetti Racing al Misano World Circuit nel terzo round del Campionato Mondiale Supersport. Le ZX-6R e le tute dei due piloti Philipp Oettl e Can Oncu utilizzano la livrea ELF in omaggio alla partnership tra Total Italia e la squadra di Manuel Puccetti.
La prima sessione di prove libere si è disputata in mattinata, con temperature medio alte ed un cielo soleggiato. Purtroppo nei minuti iniziali Oettl è stato vittima di una scivolata che non ha avuto conseguenze per il pilota tedesco, ma gli ha fatto perdere minuti preziosi. Pur avendo percorso solo dieci giri, Philipp ha terminato il turno al nono posto (1’39”119) a tre decimi dalla prima posizione. Undicesimo tempo per Can Oncu (1’39”338) a poco più di mezzo secondo dalla vetta della classifica delle FP1.
La seconda sessione di prove libere si è disputata nel pomeriggio e nonostante le alte temperature entrambi i piloti del Kawasaki Puccetti Racing sono riusciti a migliorarsi. Oettl ha fermato i cronometri sul tempo di 1’38”975 ed ha ottenuto l’undicesimo posto, mentre Oncu è stato autore di un giro in 1’39”282 ed ha concluso quattordicesimo.
Al di la dei piazzamenti, va sottolineato che entrambi hanno lavorato con i rispettivi tecnici in funzione delle due gare di domani e domenica.
Domani infatti i due piloti del Kawasaki Puccetti Racing saranno impegnati nella Superpole e nella prima gara del weekend.

Misano World Circuit – Italia
Campionato Mondiale Supersport
Classifica cumulativa delle prove libere: 1) Gonzales (Yamaha) – 2) Odendaal (Yamaha) – 3) Aegerter (Yamaha) – 4) Tuuli (MV Agusta) – 5) Mercandelli (Yamaha) …… 11) Oettl (Kawasaki) ………….14) Oncu (Kawasaki)

Can Oncu: “Oggi abbiamo fatto un altro grande passo in avanti, anche rispetto a quanto avevamo fatto all’Estoril dove ci eravamo già migliorati molto. Ci stiamo avvicinando alle prime posizioni. Oggi ho terminato solo quattordicesimo, ma non abbiamo guardato molto il tempo sul giro, preferendo lavorare sul passo di gara e da questo punto fi vista sono molto soddisfatto. Riesco a tenere un passo veloce per molti giri e se domani riusciremo ad ottenere una buona posizione in griglia in gara potremo lottare per le prime posizioni. Ringrazio la mia squadra che sta facendo un lavoro eccezionale”.
.

Philipp Oettl: “Questa mattina purtroppo ho fatto una scivolata, ma tutto si è risolto per il meglio, senza conseguenze. Nella seconda sessione ci siamo concentrati solo sulla distanza della gara, senza montare gomme nuove. Ho fatto una simulazione di gara con ottimi risultati ed al di la del risultato nella classifica dei tempi devo dire che sono felice per il lavoro svolto, anche perché l’importante non era stare davanti oggi, ma bisognerà farlo domani sia in Superpole che in gara e penso che siamo pronti ad affrontare entrambi. Un grande grazie al mio team che ha fatto un ottimo lavoro”.
.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi