Prima giornata di prove del 5° round WorldSBK al Motorland Aragon

Il quinto round del campionato mondiale Superbike si disputa ancora al Motorland Aragon, dove la scorsa settima il Kawasaki Puccetti Racing ed il suo pilota Xavi Fores erano stati impegnato nel quarto appuntamento del calendario 2020.

Questa mattina il pilota spagnolo è sceso in pista per il primo turno di prove libere, in una giornata fresca e soleggiata e con un giro in 1’51”203 ha chiuso al tredicesimo posto. Un buon inizio per Fores, che ha abbassato di quasi un secondo il tempo che aveva fatto segnare nelle FP1 dello scorso weekend.

Nel pomeriggio si è disputato il secondo turno di libere, ma a causa delle elevate temperature (con l’asfalto più caldo di 15 gradi rispetto alle prove del mattino) Xavi (1’51”689) non è riuscito a migliorarsi ed ha comunque mantenuto la tredicesima posizione nella classifica cumulativa delle due sessioni.

Xavi tornerà in pista domani mattina, per il terzo ed ultimo turno di prove libere e per la Superpole che deciderà la griglia di partenza della prima gara di questo quinto round, che prenderà il via nel pomeriggio.  

Motorland Aragon – Alcaniz- Spagna

Campionato mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle due sessioni di prove libere: 1) Rinaldi (Ducati) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Sykes (BMW) – 5) Razgatlioglu (Yamaha) ……… 13) Fores (Kawasaki).

Xavi Fores: “Una giornata positiva, specialmente questa mattina, quando ho girato spesso in 51 basso. In seguito abbiamo provato alcuni assetti differenti per vedere se potevamo migliorare la mia Ninja, ma così non è stato e siamo quindi tornati al set up che avevamo utilizzato lo scorso weekend. Nel pomeriggio le temperature erano decisamente molto alte e non è stato possibile migliorare il mio tempo sul giro. Abbiamo lavorato sull’usura delle gomme in ottica gara e alla fine sono soddisfatto perché posso tenere un buon ritmo. Non siamo ancora a posto sul giro secco, ma lavoreremo su questo aspetto domani mattina nelle FP3 perché sarà importante fare bene in Superpole per partire da una buona posizione sulla griglia della gara di domani. Ringrazio il team per l’importante aiuto che mi ha fornito anche oggi”.

Lascia un commento