Prove libere WSS a Jerez in Spagna

Il grande caldo ha reso difficile il lavoro dei tecnici e dei piloti del Kawasaki Puccetti Racing al circuito di Jerez in Spagna. Dopo le due gare del CIV disputate a Misano Adriatico, Lucas Mahias e Philipp Oettl sono partiti subito alla volta di Jerez, per il secondo round del Campionato Mondiale Supersport.

Questa mattina entrambi sono scesi in pista per la prima sessione di prove libere, nella quale Oettl (1’43”445) ha ottenuto il terzo posto, mentre Mahias (1’43”577) ha terminato in quinta posizione. Un turno che è stato utile per lavorare al set up delle due ZX-6R del team di Manuel Puccetti.

Nel pomeriggio si è disputato il secondo turno di prove libere. A causa del grande caldo, superiore a quello del mattino, i due piloti del Kawasaki Puccetti  Racing non sono riusciti a migliorare i loro tempi sul giro. Oettl (1’44”152) si è comunque confermato al terzo posto, mentre Mahias (1’44”604) ha chiuso in ottava posizione. Nella classifica cumulativa delle due sessioni il pilota tedesco è terzo, mentre il francese è quinto.

Domani mattina Mahias e Oettl disputeranno il terzo ed ultimo turno di prove libere, in tarda mattinata la Superpole, e nel pomeriggio la prima gara delle due gare del weekend, in quanto il calendario 2020 del mondiale Supersport prevede due gare per ogni round.

Circuito Angel Nieto – Jerez – Campionato mondiale Supersport

Classifica cumulativa delle due sessioni di prove libere: 1) Locatelli (Yamaha) – 2) Odendaal (Yamaha) – 3) Oettl (Kawasaki) – 4) Cluzel (Yamaha) – 5) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahias: “Non è stata certo una giornata facile, anche per il grande caldo. Ho lavorato molto con il mio team, solo in funzione delle gare e non alla ricerca del tempo sul giro. La mia quinta posizione non è ottimale per quanto riguarda il risultato, ma la giornata importante sarà quella di domani, quando disputeremo la Superpole e la gara. Cercherò di conquistare una buona posizione in griglia per poi attuare in gara la tattica che stiamo elaborando con la mia squadra, che ringrazio per il grande lavoro svolto oggi”.

Philipp Oettl: “Una giornata molto positiva. Questa pista mi piace ed ho trovato un buon feeling con la moto, tanto che mi sono potuto migliorare costantemente. Il caldo rende tutto più difficile, ma oggi noi abbiamo avuto un buon tempo sul giro, ma soprattutto un ottimo passo che mi fa ben sperare per le due gare di questo weekend. Domani sarà importante conquistare una buona posizione in griglia per poi lottare per la vittoria in gara. Ringrazio la mia squadra che anche oggi mi ha aiutato molto”.

Lascia un commento