Mahias quinto e Okubo settimo a Magny-Cours nella WorldSSP Superpole

Pioggia, vento e meteo incerto oggi sul circuito Nevers Magny-Cours in Francia, dove il Kawasaki Puccetti Racing è impegnato nel decimo round del campionato mondiale Supersport. Nelle due sessioni di prove libere disputate ieri Lucas Mahias aveva ottenuto il secondo posto, mentre Hikari Okubo aveva concluso ottavo.

Questa mattina i due alfieri della Kawasaki sono scesi in pista per il terzo ed ultimo turno di libere, che si è disputato su pista asciutta, ma sotto un cielo nuvoloso e con temperature fresche. Anche in queste condizioni Mahias, che corre sulla sua pista di casa, si è confermato assoluto protagonista e con il tempo di 1’42”168 ha ottenuto il secondo posto. Okubo ha lavorato con i suoi tecnici sull’assetto da asciutto della sua moto, e con il crono di 1’43”281 ha concluso le libere al decimo posto.

In tarda mattinata si è disputata la decima Superpole stagionale, che ha assegnato le posizioni di partenza della gara di domenica. Qualche ora prima dell’inizio della sessione la pioggia è tornata a cadere sulla pista francese, e quindi la Superpole si è disputata su pista bagnata, ma in assenza di pioggia. I due piloti del Kawasaki Puccetti Racing si sono impegnati al massimo, cercando nel contempo di non commettere errori e di non rischiare una caduta che avrebbe anche potuto compromettere l’intero weekend. Mahias (1’58”485) ha fatto segnare il quinto tempo ed Okubo (1’59”443) il settimo.

Di conseguenza domani Mahias scatterà dalla seconda fila e Okubo dalla terza, nella gara che si disputerà sulla distanza di 19 giri.

Autodromo Nevers Magny-Cours – Francia – Campionato mondiale Supersport 600

Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: : 1) Caricasulo (Yamaha) – 2) Mahias (Kawasaki) – 3) Perolari (Yamaha) – 4) Vinales (Yamaha) – 5) Cluzel (Yamaha) ……10) Okubo (Kawasaki)    

Superpole: 1) Smith (Kawasaki) – 2) Cluzel (Yamaha) – 3) Badovini (Kawasaki) – 4) Caricasulo (Yamaha) – 5) Mahias (Kawasaki) – Krummenacher (Yamaha) – 7) Okubo (Kawasaki)    

Lucas Mahias: “Oggi non è stata una grande giornata ma è stata difficile così come lo era stata quella di ieri. Pioggia a tratti, pista asciutta e pista bagnata. Non è stato facile questa mattina, ma avevo un buon feeling con la moto sull’asciutto. Sono stato felice del mio secondo, anche se ho perso il mio giro più veloce perché mi sono trovato davanti un pilota molto lento.  In Superpole mi sono sentito a mio agio sulla moto sino a quando a metà sessione sono rientrato ed ho cambiato le gomme. Non è stata una scelta felice perché faceva freddo e sono scivolato in una curva lenta. Ero arrabbiato per aver preso questa decisione, ma alla fine partirò in gara dalla quinta posizione e quindi spero di ottenere un buon risultato”. 

Hikari Okubo: “La Superpole è stata davvero difficile oggi, perché dopo che la sessione del mattino si era corsa su pista asciutta, per la Superpole la pista era di nuovo bagnata. Pioveva molto e la pista era scivolosa. Ieri era stata migliore con la pioggia. Ho provato a spingere al massimo, ma avevo poco feeling con la gomma posteriore, che scivolava troppo. Sono stato attento per non cadere. Ho terminato in settima posizione, un risultato che non mi rende felice in quanto ieri sotto la pioggia ero stato secondo. Ma va bene lo stesso e guardo con ottimismo alla gara dove se tutto va bene posso conquistare il podio. O almeno è quello che spero”.

Lascia un commento