Turkish Puccetti Racing – Razgatlioglu conquista la terza posizione in gara2 a Jerez!

Terza ed ultima giornata di gare all’autodromo Angel Nieto di Jerez de la Frontera in Spagna, nel sesto round del campionato mondiale Superbike. Ieri il pilota del Turkish Puccetti Racing, Toprak Razgatlioglu aveva ottenuto l’undicesima posizione in Superpole ed era stato autore di una grande gara1, conclusa al quinto posto, dopo aver lottato sino alla fine per la quarta posizione.

Oggi in una giornata soleggiata e calda, il giovane pilota turco è tornato in pista per disputare la Tissot Superpole Race, che si disputa sulla distanza di soli dieci giri.  

Toprak è scattato bene al via ed ha recuperato subito tre posizioni, concludendo il primo giro all’ottavo posto. Nel corso del quarto passaggio il giovane pilota turco si è portato in settima posizione e l’ha mantenuta sino alla bandiera a scacchi.

In gara2, che si è disputata nel primo pomeriggio, Razgatlioglu è partito dalla settima casella in terza fila, in seguito al suo risultato nella gara sprint. La sua partenza è stata velocissima e gli ha permesso di chiudere il primo giro al quinto posto, a stretto contatto con i piloti che lo precedevano. Nel prosieguo della gara Toprak passava al quarto posto ed al quarto giro era terzo, vicino alla coppia di testa composta da Van der Mark e Rea.

Nonostante un calo della gomma anteriore il giovane piloti turco manteneva il terzo posto sino alla bandiera a scacchi, andando così a conquistare il suo secondo podio stagionale ed il suo quarto da quando corre nel mondiale Superbike.

Nella classifica del campionato Razgatlioglu è in settima posizione con 95 punti.

Il prossimo appuntamento con il campionato mondiale Superbike è fissato per il 21, 22 e 23 giugno al Misano World Circuit in Italia.

Circuito de Jerez – Angel Nieto – Spagna – Campionato mondiale Superbike

Tissot Superpole Race: 1) Bautista (Ducati) – 2) Ven der Mark (Yamaha) – 3) Melandri (Yamaha)  – 4) Rea (Kawasaki) – 5) Sykes (BMW) – 6) Haslam (Kawasaki) – 7) Razgatliuoglu (Kawasaki)

Gara2: 1) Van der Mark (Yamaha) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Razgatliuoglu (Kawasaki) – 4) Rinaldi (Ducati) – 5) Haslam (Kawasaki) – 6) Cortese (Yamaha)

Toprak Razgatlioglu: “Questa mattina per la gara sprint abbiamo provato un set up che non mi era piaciuto e allora siamo tornati all’assetto precedente che ,mi ha permesso di stare vicino a Van der Mark e a Rea. Sono molto contento della mia terza posizione. Sono partito bene ed ho sempre tenuto un ritmo molto elevato, ma purtroppo a otto giri dalla fine la mia ruota anteriore ha iniziato a scivolare molto ed ho preferito gestire il mio vantaggio e portare a casa un altro podio che è molto importante per me e per la mia squadra che voglio ringraziare per l’ottimo lavoro che ha svolto qui a Jerez”.

Lascia un commento