Turkish Puccetti Racing – Prima giornata di prove WSBK a Buriram

Il campionato mondiale Motul FIM Superbike è di scena al Chang International Circuit di Buriram in Tailandia per il secondo round della stagione.

Temperature superiori ai 35 gradi ed alto tasso di umidità nella giornata odierna, che ha il visto il pilota del Turkish Puccetti Racing, il giovane Toprak Razgatlioglu, disputare due sessioni di prove libere.

Nel turno del mattino Toprak ha fermato i cronometri sul tempo di 1’35”208, terminando al sedicesimo posto della classifica. Nel pomeriggio il pilota turco è riuscito a migliorare il proprio tempo sul giro (1’34”971) ma non abbastanza da migliorare anche la sua posizione in classifica, nella quale ha concluso al diciottesimo posto.

Domani mattina Razgatlioglu disputerà il terzo ed ultimo turno di prove libere, al quale farà seguito la Superpole, che deciderà le posizioni sulla griglia di partenza di gara1. La prima gara del weekend prenderà il via alle 16 ora locale e si disputerà sulla distanza di 20 giri.

Ad assistere Toprak nel suo box è presente qui a Buriram il suo compatriota e mentore Kenan Sofuoglu, cinque volte campione del mondo Supersport. 

Chang Internationl Circuit – Buriram – Tailandia – Campionato mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle prime due sessioni di prove libere: 1) Bautista (Ducati) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Cortese (Yamaha) – 4) Lowes (Yamaha) ……… 18) Razgatliuoglu (Kawasaki)

Toprak Razgatlioglu: “Una giornata difficile. Non siamo partiti bene come speravo. Sto facendo fatica a trovare un buon set up per la mia moto. Abbiamo trovato alcune diverse soluzioni, che però non mi hanno soddisfatto e non mi hanno permesso di essere veloce come vorrei. Ora assieme ai miei tecnici valuteremo tutti i dati raccolti oggi per capire quale strada intraprendere nell’ultima sessione di prove libere di domani mattina, per preparaci alla Superpole e a gara1. Ringrazio i ragazzi del mio team che anche oggi hanno lavorato molto per me”.

Lascia un commento