Razgatlioglu pronto a gareggiare sotto i riflettori del Circuito di Losail

Il pilota del team Kawasaki Puccetti Racing Toprak Razgatlioglu è pronto per affrontare l’ultimo round della stagione 2018 del Campionato Mondiale FIM Superbike, che si correrà questo fine settimana in notturna sotto i riflettori dello spettacolare circuito di Losail in Qatar.

Dopo aver completato il round argentino con successo, chiudendo al terzo posto Gara 1 e conquistando il suo secondo podio nella stagione di debutto nella top class, e dopo aver terminato in settima posizione Gara 2 a El Villicum grazie ad un’altra grande performance, il talento turco giunge in Qatar con l’obiettivo di porre il sigillo finale sul suo primo anno in Superbike con un altro importante risultato.

Toprak è attualmente ottavo nella classifica generale e secondo nella classifica dedicata ai piloti di team indipendenti e correrà per la prima volta in assoluto questo weekend sui 5.3 km del circuito illuminato e circondato dal deserto.

Dopo il round del Qatar, Razgatlioglu avrà modo di provare un’altra esperienza unica. Infatti, il ventiduenne volerà in Giappone per prendere parte al Grand Prix conclusivo della stagione 2018 del Campionato MFJ Superbike All Japan Road Race che si correrà a Suzuka dal 2 al 4 novembre 2018.

Toprak parteciperà come wild card del Kawasaki Team Green nella categoria JSB1000 e oltre all’esperienza di gara, approfitterà della sua permanenza per visitare la sede generale della casa costruttrice Kawasaki.

La battaglia finale della stagione 2018 del mondiale Superbike per il team Kawasaki Puccetti Racing e il suo pilota inizierà prima del previsto con le prime prove libere già a partire da giovedì 25, mentre le due gare si correranno venerdì 26 e sabato 27 in prima serata, alle ore 19:00 locali (GMT +3.00).

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54

Sono davvero entusiasta di questo fine settimana in Qatar. Sarà la prima volta che correrò in notturna sotto i riflettori del circuito di Losail e onestamente è sempre stato il mio sogno poter gareggiare qui. Dopo il finale di stagione parteciperò anche al Campionato MFJ Superbike All Japan Road Race a Suzuka insieme al Kawasaki Team Green. Sono molto felice di ciò e voglio ringraziare Kawasaki e il team Puccetti Racing per questa grande opportunità. Prima dovrò concentrarmi sull’ultimo round WorldSBK della stagione. Conosco entrambi i circuiti grazie ai videogiochi, ma ovviamente correci dal vivo sarà un’esperienza completamente diversa! Non vedo l’ora di essere lì e tornare al lavoro con la squadra. Farò del mio meglio per chiudere bene questa mia prima stagione di debutto nella top class.

WorldSBK
Manuel Puccetti, Team Principal:

Siamo davvero contenti e orgogliosi di questa opportunità che si è presentata a Toprak di poter correre in Giappone. Suzuka è un circuito bellissimo, ma anche molto tecnico e difficile da interpretare. Dovrà anche confrontarsi con pneumatici diversi rispetto a quelli a cui è solitamente abituato nel mondiale Superbike. Credo che questo gran prix sarà un buon allenamento per lui e sono sicuro che farà del suo meglio.

Lascia un commento