In Argentina per il penultimo round della stagione 2018 Supersport

Il Campionato Mondiale FIM Supersport sbarca in Argentina questo fine settimana per il penultimo round della stagione 2018. Ad ospitare l’undicesimo appuntamento dell’anno sarà il nuovissimo circuito di El Villicum, situato nella Provincia di San Juan a sud dell’Argentina, non molto lontano dalla famosa “Ruta 40”, una delle strade più lunghe al mondo, che percorre da Nord a Sud il paese affiancando la Cordiliera delle Ande.

Il tracciato, che ospiterà il mondiale delle derivate di serie come suo primo evento assoluto, sarà quindi una sorpresa per tutti e permetterà a Hikari Okubo e ad Héctor Barberá, piloti del team Kawasaki Puccetti Racing, di sfidare i loro avversari partendo da una situazione alla pari.

Infatti, tutti i team e i piloti saranno impegnati a individuare l’assetto migliore per le loro moto sul nuovo tracciato, senza poter fare affidamento su riferimenti passati.

Okubo, reduce da un buon nono posto ottenuto null’ultimo round europeo di Magny Cours, spera di poter concludere il round argentino migliorando ancora la sua prestazione in sella alla Kawasaki ZX-6R, chiudendo il fine settimana con un risultato in top 5.

Il compagno di squadra Héctor Barberá, decimo sia in Portogallo che in Francia nelle sue prime due gare con la squadra di Reggio Emilia e nella categoria del mondiale, è fiducioso di poter finalmente mettere in luce il suo talento su una pista nuova per tutti e non solo per lui. Dopo il buon lavoro portato a termine insieme alla squadra, lo spagnolo ha dichiarato di essere vicino all’aver individuato un assetto ideale per la sua moto, adatto soprattutto al suo stile di guida.

I piloti del team Kawasaki Puccetti Racing scenderanno in pista per la prima volta al circuito di El Villicum venerdì 12 ottobre alle ore 10:40 (GMT -3) per le prime prove libere.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78

Nell’ultima gara di Magny Cours sono riuscito a trovare davvero un buon feeling con la moto in gara, ma abbiamo anche individuato dei nuovi aspetti su cui dobbiamo lavorare. Non sono stato contento del risultato finale e spero quindi che nel prossimo round riusciremo a compiere dei passi in avanti. L’Argentina sarà una pista nuova per tutti e questo potrebbe rivelarsi davvero interessante! Sarà un fine settimana divertente!

 

WorldSSP
Hector Barbera, #98

Sono fiducioso che la gara dell’Argentina andrà molto meglio rispetto alle ultime disputate a Portimao e Magny Cours. Per noi sarà molto importante perché ci permetterà di valutare a quale livello siamo arrivati. Negli ultimi due round abbiamo lavorato tanto per cercare la messa a punto della moto più vicina alle mie esigenze e grazie ai dati che abbiamo raccolto nelle ultime due gare, ci stiamo avvicinando sempre più a rendere mia la Kawasaki ZX-6R. L’Argentina sarà un tracciato nuovo per tutti, quindi sarà l’ideale per fare un confronto alla pari. Ogni volta che scendo in pista imparo qualcosa di nuovo e miglioro! Non vedo l’ora di essere in circuito per riprendere a lavorare.

Lascia un commento