Il team Kawasaki Puccetti Racing pronto per l’Argentina

Il penultimo round della stagione 2018 WorldSBK sarà una sorpresa per tutti. Infatti, per la prima volta nella storia il mondiale delle derivate di serie correrà in Sud America sul nuovissimi circuito argentino di El Villicum. Terminato proprio nel 2018, il tracciato ospiterà come suo primissimo evento il dodicesimo appuntamento della Superbike questo fine settimana.

Situato nella Provincia di San Juan, a sud dell’Argentina e non molto distante dalla famosa “Ruta 40”, una delle strade più affascinanti al mondo con i suoi 5000 km che collegano da nord a sud il paese sudamericano affiancando le Ande, il circuito è lungo 4.266 km e il layout si presenta con 19 curve, 11 a sinistra e 8 a destra.

Per il team Kawasaki Puccetti Racing e il suo pilota Toprak Razgatlioglu sarà quindi un fine settimana all’insegna della novità.
Dopo aver concluso l’ultima tappa europea a Magny Cours rispettivamente in ottava e dodicesima posizione in Gara 1 e Gara 2, il pilota turco spera di poter concludere il round argentino con una buona performance. Essendo il tracciato nuovo per tutti, Razgatlioglu spera di poter trarre vantaggio, sapendo di iniziare il fine settimana di lavoro da zero, alla pari dei suoi avversari.

Nella sua prima stagione nella massima categoria del mondiale Toprak ha saputo conquistare ben dodici volte la top ten in gara, giungendo addirittura secondo sul podio di Gara 2 a Donington Park. Con solo più 4 gare rimaste in calendario nei due round extraeuropei in Argentina e Qatar, il rookie del team Kawasaki Puccetti Racing punterà a ottenere più punti possibili per concludere il 2018 nella top ten della classifica generale, che lo vede al momento proprio in decima posizione.

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54

Sono molto entusiasta di questo fine settimana in Sud America. È la prima volta che ci vado e sono curioso non solo di provare la pista, ma di scoprire un posto nuovo! Il tracciato è completamente nuovo e rappresenta un incognita per tutti. È il penultimo round della stagione e abbiamo alle spalle più esperienza con la moto. Cercheremo di lavorare al meglio per essere fin da subito competitivi a partire dal venerdì! Vediamo come si svilupperà il fine settimana. Non vedo l’ora di tornare in pista!

Lascia un commento