Nuove opportunità per il team Kawasaki Puccetti Racing a Portimao

Dopo la lunga pausa estiva il team Kawasaki Puccetti Racing è pronto a tornare in pista al circuito portoghese di Portimao per il nono round del Campionato Mondiale FIM Supersport.
La squadra di Reggio Emilia si presenta a uno degli ultimi round europei della stagione 2018 insieme a Magny Cours, prima delle due trasferte extraeuropee in Argentina e Qatar, con molte novità.
Accanto ad Hikari Okubo, debutterà in WorldSSP il campione spagnolo Hector Barberá, il quale ha firmato con la squadra di Reggio Emilia in sostituzione del ritirato Kenan Sofuoglu per le ultime quattro gare del campionato.
Forte della grande esperienza accumulata in carriera dopo aver corso dal 2002 nel Motomondiale e grazie alle due giornate di test portate a termine con il team Kawasaki Puccetti Racing al Mugello e Imola, Barberá si dichiara pronto ad iniziare la sua nuova avventura in sella alla Kawasaki ZX-6R gommata Pirelli.
Il compagno di squadra Okubo, reduce da una recente esperienza alla 8 ore di Suzuka torna in pista con l’obiettivo di ottenere il suo miglior risultato in Supersport. Al momento, il giapponese occupa la quindicesima posizione in classifica generale e ha il nono posto ottenuto a Misano come suo miglior piazzamento nella stagione 2018.
A Portimao le novità non sono finite. Il team Kawasaki Puccetti Racing schiererà infatti una terza moto che sarà pilotata dal giovane giapponese Kengo Nagao, vincitore del trofeo Pirelli Cup 600 nel 2018, il quale correrà il round portoghese in veste di wild card.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78:

Sono felice di poter tornare a correre in Supersport visto che è passato così tanto tempo dall’ultima gara che abbiamo avuto a Misano in luglio. Conosco il circuito di Portimao e ho potuto girare qui con la mia Kawasaki già prima del round australiano durante i test invernali. Durante la pausa estiva ho partecipato alla 8 ore di Suzuka con una moto di cilindrata 1000cc. È stato un buon allenamento per me e mi ha permesso di studiare a fondo il mio stile di guida. Spero di poter concludere il weekend con una solida performance. Il mio obiettivo è poter ottenere il mio miglior risultato di sempre.

 

WorldSSP
Hector Barbera, #98:

Sono molto contento che sia finalmente arrivata l’ora di disputare la mia prima gara di questa nuova esperienza. Mi sento forte sia fisicamente che psicologicamente. Sono fiducioso che insieme con la squadra potremmo ottenere grandi risultati. La cosa più difficile è che per questo circuito è completamente nuovo, ma credo che dopo i due giorni di test abbiamo fatto un ottimo lavoro e io ho imparato bene a conoscere questa moto.

WorldSSP
Kengo Nagao, #50:

Sono molto entusiasta di questa opportunità e non vedo l’ora di esprimere queste emozioni quando salirò in sella per la prima volta alla Kawasaki ZX-6R del team Puccetti. In Giappone mi sono preparato al meglio per affrontare questo fine settimana di gara a Portimao, ma la differenza lo farà il lavoro che svolgeremo insieme in questi giorni. Ora sarà importante concentrarsi bene prima di scendere in pista venerdì.

Lascia un commento