Dodicesimo Toprak Razgatlioglu in Gara 2 Superbike a Misano Adriatico

Misano Adriatico, 8 giugno 2018. In una caldissima giornata di sole si è concusa anche Gara 2 del nono round del Campionato Mondiale FIM Superbike al circuito di Misano Adriatico per il team Kawasaki Puccetti Racing e il suo pilota Toprak Razgatlioglu.
Ancora dolorante per l’infortunio all’alluce sinistro rimediato nella brutta caduta al “Cavatappi” di Laguna Seca solamente due settimane fa, il rookie della categoria ha saputo nuovamente portare a termine una prova lunghissima percorsa sulla distanza di 21 giri.
Scattato nuovamente dalla 14esima posizione in griglia, il pilota del team di Reggio Emilia ha provato subito a recuperare terreno per raggiungere la top ten, ma dopo la prima metà di gara, ha iniziato a soffrire l’affaticamento dovuto allo stile di guida adottato per non sforzare troppo il piede infortunato.
Nonostante le difficoltà, Toprak riesce a chiudere al dodicesimo posto, conquistando altri punti importanti per la classifica generale, che lo vede al momento in nona posizione.
Terminato il round di casa per il team Kawasaki Puccetti Racing sul circuito italiano, inizia ora per il mondiale Superbike una lunga pausa estiva, che si interromperà il 23 e 24 agosto per una sessione di test ufficiali al circuito portoghese di Portimao, che accoglierà il prossimo fine settimana di gare dal 14 al 16 settembre 2018.

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54 – P12 (+28.886)

“Purtroppo non siamo riusciti a raggiungere la top ten, ma in queste condizioni penso di aver davvero fatto del mio meglio per riuscire a portare a casa più punti possibili per la classifica generale. Oggi mi sono sentito molto più stanco di ieri e sicuramente il caldo non ha aiutato. Viste le condizioni del mio piede non ho potuto guidare come volevo e ho dovuto sforzare molto sul lato sinistro. Tutto sommato il weekend è andato bene e sono soddisfatto. Ora fortunatamente ho tutta la pausa estiva per rimettermi in sesto e tornare in pista a settembre a Portimao, una pista che mi piace moltissimo!”

Lascia un commento