Tredicesimo Okubo nella gara Supersport a Brno. Out Morais.

Brno, 10 giugno 2017. Il pilota del team Kawasaki Puccetti Racing Hikari Okubo chiude il settimo round del Campionato Mondiale FIM Supersport all’Automotodrom di Brno al 13esimo posto.
Dopo aver sofferto tutto il fine settimana con la sua Kawasaki ZX-6R sul tracciato ceco per lui nuovo, il giapponese ha saputo migliorare la sua prestazione sessione dopo sessione.
Solo ventunesimo venerdì, Okubo era riuscito ieri ad accedere alla Superpole 2, conquistando la partenza dalla dodicesima posizione in griglia.
Sulla lunga distanza, il giapponese ha però ritrovato le difficoltà e in gara si è difeso dando il più possibile, ma evitando errori che avrebbero potuto compromettere il risultato.
Scattato bene, Okubo era 10imo al primo passaggio, ma sul finale non ha potuto difendersi dagli attacchi avversari chiudendo 13esimo.
Grazie al risultato, il pilota del team Kawasaki Puccetti Racing conquista importanti punti per la classifica generale, viste le ultime sfortune avute nei round precedenti, che lo hanno visto totalizzare punti in sole due occasioni.
Il compagno di squadra Sheridan Morais oggi avrebbe avuto tutte le carte in regola per giocarsi un buon risultato, ma la fortuna non é stata dalla sua parte.
Partito nono, si trovava in settima posizione in lotta per la top five, ma una scivolata al sesto giro lo ha visto uscire di scena anzitempo.
Per il mondiale Supersport inizia ora una lunga pausa, prima di tornare in pista dal 6 all’8 luglio 2018 a Misano Adriatico (Italia) per l’ottava prova stagionale.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78 – P13 (36.627)

È stato un weekend di gara difficile. Nelle libere non ho ottenuto una buona posizione il venerdì, ma in Superpole sono migliorato chiudendo 12esimo. Nel giro singolo non ho avuto problemi, ma il mio passo gara non era uno dei migliori. Se avessi spinto più forte sarei potuto cadere di nuovo. Non sono contento della posizione nella quale ho chiuso la gara, ma ho raccolto punti importanti per il campionato. Non mi arrendo! Il prossimo round si correrà a Misano, una pista che mi piace. Darò il massimo!

WorldSSP
Sheridan Morais, #32 – RET

Ho perso l’anteriore. Avevamo un buon passo gara e stavo provando a superare Gradinger. La sua moto era davvero veloce e ho preso dei rischi per passarlo e sono caduto. È un peccato perché oggi avevo davvero il ritmo per poter stare davanti e non solo giocarmi il podio.

Lascia un commento