Supersport: Decimo tempo di Morais nelle libere di Brno. Ventunesimo Okubo.

Brno, 8 giugno 2018. All’Automotodrom di Brno si conclude una prima giornata di prove libere in salita per i piloti Supersport del team Kawasaki Puccetti Racing Hikari Okubo e Sheridan Morais.
Usciti oggi per la prima volta in pista sul circuito ceco, tornato in calendario dopo l’ultima gara del mondiale disputata qui nel 2012, gli alfieri della squadra di Reggio Emilia hanno dedicato il venerdì a studiare il comportamento delle loro Kawasaki ZX-6R e individuarne l’assetto ideale.
In una giornata soleggiata, ma iniziata in condizioni miste a causa dell’acquazzone scoppiato alcune ore prima dell’inizio dei turni di libere, Okubo ha chiuso solo con il 21esimo tempo complessivo. Per il giapponese questa è stata la primissima volta a Brno e ancora deve individuare come adattare il suo stile di guida per riuscire ad ottenere il massimo della prestazione dalla sua moto.
Costretto quindi a prendere parte anche alla Superpole 1 domani, il pilota del team Kawasaki Puccetti Racing si è dichiarato fiducioso di poter accedere al secondo turno di qualifiche ufficiali, come già è successo parecchie volte nel corso dei precedenti round della stagione.
Morais chiude invece con un buon decimo tempo complessivo, che gli garantisce l’accesso diretto alla Superpole 2. Anche lui in difficoltà all’inizio, è riuscito a migliorare nel corso pomeriggio, individuando la direzione giusta da seguire per mettersi nella condizione di poter ottenere in Superpole un buon piazzamento sulla griglia di partenza della gara del settimo round Supersport in programma domenica a Brno.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78 – P21 (2’06.033)

Oggi non è stata una giornata semplice per me. È la prima volta che corro a Brno e quindi oggi ci siamo concentrati su alcuni long run per cercare di imparare la pista. Ho spinto forte, ma il mio stile di guida mi ha penalizzato e dovrò pensare a come adattarlo per riucire a migliorare domani. Ovviamente non sono contento del 21esimo tempo di oggi. È il mio peggior risultato nelle prove libere di tutta la stagione, ma quest’anno nonostante abbia dovuto partecipare anche alla Superpole 1 diverse volte, sono quasi sempre riuscito a qualificarmi anche per la Superpole 2. Ora faremo un briefing per cercare di capire quali modifiche apportare per domani.

 

WorldSSP
Sheridan Morais, #32 – P10 (2’04.616)

È stato un venerdì difficile, ma infine siamo riusciti a fare alcuni importanti progressi. All’inizio abbiamo avuto qualche difficoltà con le marce, ma verso fine giornata siamo migliorati. Siamo molto distanti dal primo in classifica, che oggi è stato davvero velocissimo, ma siamo vicini al secondo posto e questo mi rende positivo. Domani punteremo a migliorare ancora, ma stiamo lavorando nella giusta direzione e sono fiducioso di poter ottenere un buon risultato.

Lascia un commento