#ImolaWorldSBK: Ottavo posto di Razgatlioglu in Gara 2. Prova sfortunata per Haslam.

Imola, 13 maggio 2018. Gara 2 del quinto round del Campionato Mondiale FIM Superbike all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola si è conclusa con alti e bassi per il team Kawasaki Puccetti Racing.
Dopo aver portato la Kawasaki ZX-10RR con livrea storica ELF ispirata a quella usata in passato dal padre Ron nella top ten di Gara 1, in Gara 2 oggi Leon Haslam è stato invece più sfortunato.
Scattato dalla sesta posizione in griglia, l’inglese puntava a concludere la seconda manche in programma sul tracciato italiano con un’altra solida performance ma, mentre si trovava in ottava posizione in rimonta, un problema al cambio lo ha costretto ad un fuori pista.
Rientrato ultimo ad ormai due giri dal termine, Haslam non ha più potuto fare nulla per recuperare, chiudendo solo al sedicesimo posto. Nonostante il risultato, l’inglese si è dichiarato soddisfatto del lavoro svolto insieme alla squadra durante il weekend, con il quale correrà anche il suo round di casa tra due settimana a Donington Park (Inghilterra), ancora una volta in veste di wild card.
Per Toprak Razgatlioglu invece il round italiano si è concluso con un epilogo positivo. Dopo essere scattato dalla 14esima posizione in griglia, il turco è stato protagonista di una buona rimonta. Nonostante il poco feeling sull’anteriore, Toprak ha saputo mantenere un buon passo e risalire fino all’ottavo posto , guadagnando punti importanti per la classifica generale, che lo vedono attualmente ottavo al suo anno di debutto in Superbike.
Conclusa la gara di casa, il team Kawasaki Puccetti Racing tornerà ora in pista tra due settimane dal 25 al 27 maggio 2018 sullo storico circuito inglese di Donington Park (Inghilterra).

WorldSBK
Leon Haslam, #91 – P16 (+1’43.833)

Gara 2 termina sicuramente non con il risultato che ci aspettavamo, ma purtroppo nel finale di gara abbiamo avuto un problema al cambio e dopo essere finito lungo sono rientrato in ultima posizione. Sono cose che possono succedere in gara e perciò nonostante tutto sono contento. Insieme alla squadra siamo riusciti a fare un grosso step in avanti. Il team mi ha messo a disposizione una moto davvero buona e sono contento dei progressi che abbiamo fatto. Questo weekend ci è servito molto per imparare alcune cose e raccogliere informazioni che sicuramente ci aiuteranno ad affrontare al meglio il mio round di casa a Donington tra due settimane.

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54 – P8 (+17.554)

Dopo una buona partenza, un contatto alla prima curva mi ha rallentato, ma sono riuscito a mantenermi agganciato e a non perdere strada dal gruppo. Dopo qualche giro purtroppo la moto ha cominciato nuovamente a scivolare sul davanti e quindi non ero a mio agio per poter spingere del tutto. Nonostante tutto sono soddisfatto perché è stata davvero una gara positiva. Rispetto alle scorse prove oggi il distacco dal primo si è ridotto molto e questo significa che stiamo lavorando nella giusta direzione. Ora vedremo come andrà nel round di Donington.

Lascia un commento