Dodicesimo tempo di Razgatlioglu nelle libere di Phillip Island

Phillip Island, 23 febbraio 2018. Sul circuito australiano di Phillip Island termina la prima giornata di prove libere della stagione 2018 per il rookie Toprak Razgatlioglu e il team Kawasaki Puccetti Racing, che dopo aver svolto proprio qui gli ultimi test invernali ad inizio settimana, affronteranno domani sabato 24 e domenica 25 febbraio il primo ROUND dell’anno del Campionato Mondiale WorldSBK.
Durante la giornata di libere del venerdì, che da quest’anno prevede ben tre sessioni da 40′ rispetto ai due turni da 50′ previsti nel 2017, Razgatlioglu e la sua squadra si sono dovuti confrontare con situazioni meteo sempre diverse, che hanno reso difficile il lavoro di tecnici e meccanici, ma hanno permesso al giovane turco di provare per la prima volta la Kawasaki ZX-10RR anche in condizioni di asfalto bagnato.
16esimo al termine delle FP1, il pilota della squadra reggiana é riuscito a migliorare nel corso delle FP2, ottenendo il 12esimo miglior tempo in 1’31.824 con cui chiude la giornata. Nell’ultimo turno del pomeriggio invece, Toprak e la squadra si sono concentrati sul provare diverse soluzioni di elettronica.
Con il crono ottenuto, Razgatlioglu dovrà cercare di ottenere l’accesso alla Superpole 2, risultando domani tra i due piloti più veloci nel turno di Superpole 1, il quale potrebbe svolgersi sul bagnato.

 

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54 – P12 (1’31.824)

“Il primo turno di questa mattina sul bagnato è stato difficile, le FP2 sono state migliori, mentre invece le FP3 non sono andate come speravo. Durante l’ultimo turno abbiamo provato diverse soluzioni di elettronica, che però non si sono rivelate migliori rispetto al pacchetto che già utilizziamo, perciò continueremo a lavorare su questo. Oggi ho affrontato anche il mio primo turno in condizioni di bagnato. Sto imparando e ho bisogno di tempo e di fare kilometri. Farò del mio meglio”.

Lascia un commento