Quarto tempo di Sofuoglu nelle libere di Phillip Island. Quindicesimo Okubo.

Phillip Island, 23 Febbraio 2018. Sul circuito australiano di Phillip Island ha preso il via ufficialmente il Campionato Mondiale Supersport 2018 per il team Kawasaki Puccetti Racing e i suoi piloti, che proprio qui lo scorso lunedì e martedì sono stati impegnati per l’ultima sessione di test invernali ufficiali.
Kenan Sofuoglu e il suo compagno di squadra Hikari Okubo sono tornati in pista oggi per affrontare finalmente le prime prove libere in vista del ROUND 1 in programma domani 24 e domenica 25 febbraio sul tracciato australiano.
Ripresi i lavori iniziati durante i test di inizio settimana, i piloti della squadra di Reggio Emilia hanno dovuto però confrontarsi con condizioni della pista continuamente diverse dovute dal meteo instabile, che ha alternato momenti di sole ad attimi di pioggia.
Nonostante ciò il pilota turco è riuscito a concludere un lavoro soddisfacente insieme alla sua squadra. Quinto al termine delle FP1, nel pomeriggio Sofuoglu ha potuto migliorare il suo tempo nonostante le condizioni di pista bagnata, riuscendo a terminare al primo posto la seconda sessioni di libere e assicurandosi con il quarto tempo complessivo l’accesso diretto alla Superpole 2 di domani e individuare il setting ideale della sua Kawasaki ZX-6R in vista della gara di domenica.
Il compagno di squadra Hikari Okubo dovrà invece affrontare anche la Superpole 1, avendo chiuso oggi solo 15esimo in 1’35.079. Il giapponese proverà domani a migliorarsi, fiducioso di poter fare bene anche in previsione di una qualifica bagnata.

WorldSSP
Kenan Sofuoglu, #54 – P4 (1’33.576)

La giornata di oggi è stata davvero molto positiva. Non abbiamo avuto bisogno di provare nulla di nuovo, ma ci siamo semplicemente concentrati sulla soluzione ottimale che avevamo già individuato alla fine dei test invernali di lunedì e martedì scorso. Siamo riusciti a far funzionare al meglio il nostro pacchetto e a individuare il setup di base con il quale andremo ad affrontare la gara di domenica. Le condizioni della pista oggi erano difficili, ma alla fine insieme alla squadra siamo riusciti a fare un ottimo lavoro. Abbiamo margine per essere ancora più veloci e sono fiducioso in un buon inizio di stagione. Domani in Superpole la pista sarà probabilmente bagnata, ma ciò non dovrebbe rappresentare un problema per noi.

 

WorldSSP
Hikari Okubo, #78 – P15 (1’35.079)

Le prove libere di oggi non sono andate esattamente come speravo. Nei test di lunedì e martedì ero riuscito ad essere più veloce, mentre oggi ho ottenuto solamente il 15esimo tempo, non riuscendo a qualificarmi direttamente al turno di Superpole 2. Le condizioni della pista erano davvero difficili, ma ci hanno permesso di lavorare per individuare soluzioni di setup diverse e fare esperienza sul bagnato. Sono fiducioso di poter fare bene nelle qualifiche di domani.

Lascia un commento