Il team Kawasaki Puccetti Racing pronto per i primi test 2018 a Jerez e Portimao

Jerez, 22 gennaio 2018. Per il team Kawasaki Puccetti Racing i preparativi in vista della stagione 2018 del Campionato Mondiale Motul FIM WorldSBK continuano con due sessioni di test invernali, la prima in Spagna, al Circuito di Jerez il 23 e 24 gennaio e la seconda in Portogallo, a Portimao il 28 e 29 gennaio.
In entrambe le due occasioni, la squadra di Reggio Emilia si presenta con la propria formazione al completo.
Sulla Kawasaki ZX-10RR troviamo Toprak Razgatlioglu che quest’anno compie il salto dalla categoria STK1000 al Campionato Superbike, dopo l’ottima stagione 2017, che lo aveva visto sfiorare di poco il titolo iridato Superstock. Il pilota turco ha già avuto modo di provare la moto Superbike del team in occasione dei test di settembre a Portimao, stupendo inoltre per l’ottima performance.
Grandi sono le aspettative per la stagione 2018, che inizia effettivamente per Razgatlioglu in queste giornate, visto che un lutto in famiglia gli aveva impedito di prender parte ai test dello scorso novembre.
Ad iniziare qui il lavoro in vista del nuovo anno è anche Kenan Sofuoglu. Il pilota Supersport, che aveva preso parte all’ultimo round 2017 in Qatar arrivando terzo, nonostante ancora convalescente dopo l’infortunio al bacino subito a Magny Cours, ha approfittato della pausa invernale per riposare e rimettersi completamente. A Jerez torna quindi in sella alla Kawasaki ZX-6R, i cui lavori di sviluppo, nel frattempo, sono stati portati avanti dal nuovo compagno di squadra Hikari Okubo.
Il giapponese, reduce dai test di Almeria agli inizi dello scorso dicembre, è pronto per continuare il periodo di apprendimento della sua Kawasaki e preparare al meglio il debutto previsto tra il 23-25 febbraio con il round di apertura della stagione 2018 a Phillip Island (Australia).

 

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54:

Lo scorso anno ho avuto modo di provare la Superbike nei test di Portimao ed è stata davvero un’esperienza fantastica. La moto mi era piaciuta molto e ora sono molto entusiasta di poter finalmente ritornarci in sella per la stagione 2018. Le prime due giornate di test a Jerez (23-24 gennaio 2018) le dedicherò a cercare il giusto feeling con la moto, mentre a Portimao lavorerò per trovare velocità e prepararmi al meglio per il debutto in Australia.

WorldSSP
Kenan Sofuoglu, #54:

Sono davvero entusiasta di poter finalmente tornare in pista! Nonostante il grave incidente di Magny Cours sono riuscito a prendere il via all’ultima gara in Qatar e ciò mi ha aiutato a mantenere alta la mia motivazione. Durante l’inverno ho preso un lungo periodo di riposo: non mi sono allenato e non sono più salito in sella alla moto, per permettere al mio corpo di riprendersi completamente dall’infortunio subito al bacino. Ho ripreso due settimane fa e sono molto contento perché mi sento molto forte e riesco davvero a guidare la moto come voglio io. Il team sta lavorando molto per migliorare ogni piccolo dettaglio e questa stagione è altrettanto motivato a riprendersi il titolo mondiale. Spero che il 2018 sia per noi un anno positivo!

WorldSSP
Hikari Okubo, #78:

Nelle ultime settimane mi sono allenato molto guidando una Kawasaki Ninja 250SL su un piccolo tracciato. Dopo i test di dicembre di Almeria ho imparato a conoscere la mia moto, ma ancora ho bisogno di fare chilometri per migliorare il mio stile di guida. Sono entusiasta di riprendere il lavoro con la squadra qui ad Jerez e settimana prossima a Portimao.

Lascia un commento