Supersport: risoluzione dell’accordo tra il team Kawasaki Puccetti Racing e Kyle Ryde

È con dispiacere che il team Kawasaki Puccetti Racing annuncia, con effetto immediato e di comune accordo, la risoluzione amichevole del contratto tra Kyle Ryde e il team Puccetti Racing nel mondiale Supersport.

Ciò avviene a seguito di un numero di prestazioni e ragioni finanziare pattuite tra il team Puccetti e Kyle che sfortunatamente non sono state portati a compimento.

Inizialmente per Kyle, fare parte di una squadra di alto profilo, vincitrice di titoli mondiali, é sembrato come l’avverarsi di un sogno. Ma, nel corso della stagione, nonostante il duro lavoro profuso sia dal personale tecnico che da Kyle, è diventato evidente che la struttura del team non fosse in grado di far fronte alle sue esigenze.

Con questi fattori ben presenti, é stata presa la difficile decisione per Kyle di lasciare la squadra dando immediata opportunità ad un altro pilota di disputare gli ultimi round finali del campionato.

La partnership é nata con sinceri intenti positivi e buone intenzioni e perciò Kyle intende augurare a tutto il team Kawasaki Puccetti Racing un futuro di successo e augura a Kenan di rimettersi presto dal suo recente infortunio.

Kyle coglie l’occasione anche per ringraziare tutti gli interessati, in particolare i suoi sponsor, Jonathan Rea e tutti membri del Team 77.

Ora Kyle avrà il tempo per poter guardare avanti e focalizzarsi sulla prossima stagione e sulla sua futura carriera sportiva.

Lascia un commento