Mondiale Supersport – Sepang

Supersport – Epilogo sfortunato per il San Carlo Puccetti Racing a Sepang

In corsa per il sesto posto Roberto Tamburini travolto da un altro pilota, Alessandro Nocco nuovamente in zona punti

Tanta sfortuna per il San Carlo Puccetti Racing al Sepang International Circuit, teatro del sesto appuntamento stagionale del Mondiale Supersport. In un impegnativo weekend trascorso in Malesia dove la compagine di Manuel Puccetti ha sapientemente concentrato le proprie attenzioni sul trovare la miglior messa a punto delle due Kawasaki Ninja ZX-6R in previsione-gara, la corsa non ha sortito i risultati sperati per circostanze a dir poco sfortunate.

Scattato ottimamente dalla quarta fila dello schieramento di partenza, Roberto Tamburini (Kawasaki Ninja ZX-6R #5) si è trovato ben presto nelle posizioni che contano della serie iridata. Ottavo alla prima curva, parte integrante del gruppetto a confronto per il sesto posto, “Tambu” nel corso dell’undicesimo giro in piena percorrenza della curva 11 è stato travolto da Jack Kennedy ritrovandosi, senza alcuna colpa, a dover concludere anzitempo la contesa. Uno “zero” che pregiudica, seppur momentaneamente, al forte pilota riminese la possibilità di scalare posizioni nella classifica di campionato, restando tuttavia 10° e con concrete chance di ben figurare tra due settimane “in casa” a Misano Adriatico.

Al disappunto per lo sfortunato epilogo della gara di Tamburini, il San Carlo Puccetti Racing può guardare con soddisfazione al risultato conseguito da Alessandro Nocco, 13° e per la terza gara consecutiva in zona punti. Qualificatosi in quinta fila su un tracciato mai visto prima di questo fine settimana, nell’arco dei tre giorni il talentuoso pilota salentino ha così potuto proseguire al meglio la propria formazione tecnico-agonistica in questa sua stagione d’esordio nella categoria.

Per il San Carlo Puccetti Racing il pensiero ora è già rivolto al ‘Misano World Circuit Marco Simoncelli’, teatro dal 20 al 22 giugno prossimi del settimo round che sancisce l’effettivo giro di boa della stagione 2014.

Manuel Puccetti (Team Manager – San Carlo Puccetti Racing)

” Tanta sfortuna, c’è ben poco da dire dopo un simile epilogo. Con “Tambu” questo fine settimana avevamo una concreta possibilità di portare a casa un sesto posto importante per la classifica di campionato. Proprio per raggiungere questo traguardo nell’arco delle prove ci siamo concretati sul “passo”, consapevoli che con simili temperature ben superiori ai 30° sarebbe stata una corsa impegnativa. Quando Roberto stava per metter al sicuro questo piazzamento, a pochi giri dal termine alla curva 11 è stato incolpevolmente centrato in pieno da Kennedy. Così è finita la gara di “Tambu” con un più che comprensibile disappunto da parte di tutta la squadra, ma con la consapevolezza tra due settimane a Misano di poter ambire al riscatto. Per quanto concerne Nocco è stato un nuovo weekend “di rodaggio”: circuito nuovo, pur sempre esordiente nella categoria, Alessandro ha concluso per la terza gara consecutiva in zona punti, di buon auspicio per il prosieguo della stagione a cominciare da Misano Adriatico”.

20140608-152906-55746372.jpg

20140608-152906-55746240.jpg

20140608-152907-55747479.jpg

20140608-152905-55745954.jpg

20140608-152908-55748049.jpg

20140608-152908-55748429.jpg

20140608-152909-55749410.jpg

20140608-152907-55747719.jpg

20140608-152908-55748886.jpg

20140608-152909-55749953.jpg

20140608-152909-55749654.jpg

Lascia un commento