Mondiale Supersport – Donington

Supersport – Il San Carlo Puccetti Racing conquista punti mondiali a Donington Park
Roberto Tamburini 8° in gara ed in campionato, Alessandro Nocco rallentato da un problema fisico dopo qualifiche da protagonista

Il quinto round del Mondiale Supersport 2014 disputatosi nel fine settimana del 23-25 maggio a Donington Park ha riservato un bilancio positivo per il San Carlo Puccetti Racing. Tra prove e gara Roberto Tamburini e Alessandro Nocco hanno messo in mostra il potenziale velocistico delle due Kawasaki Ninja ZX-6R ottimamente preparate dalla compagine di Manuel Puccetti, confermandosi nell’elite della serie iridata.

Scattato dalla tredicesima casella nello schieramento di partenza, Roberto Tamburini (Kawasaki Ninja ZX-6R #5) ha concretizzato una gara di grinta e determinazione conclusasi con l’ottavo posto finale, non distante dal gruppo di testa. Grazie a questo risultato, il quarto piazzamento nella top-10 in cinque gare sin qui disputate, il forte pilota riminese conserva l’ottavo posto in campionato con 37 punti all’attivo.

Weekend da ricordare anche per Alessandro Nocco. Artefice di un superlativo 6° crono assoluto nel corso delle qualifiche ufficiali bagnate dalla pioggia, il talentuoso pilota salentino non ha potuto ripetere questa rimarchevole prestazione in gara, rallentato da un problema fisico. Quattordicesimo sul traguardo, le note positive per il vice-Campione Europeo Superstock 600 in carica sono rappresentate dalla crescita esponenziale in termini prettamente velocistici ed il secondo piazzamento in zona punti dopo il 10° posto conseguito ad Imola.

Per il San Carlo Puccetti Racing prossimo impegno nel Mondiale Supersport dal 6 all’8 giugno prossimi al Sepang International Circuit (Malesia), teatro del sesto appuntamento stagionale.

Manuel Puccetti (Team Manager – San Carlo Puccetti Racing)

“Complessivamente il bilancio di questo fine settimana è tutto sommato positivo. Roberto ha portato a casa punti importanti: partire dalla tredicesima posizione e concludere 8° è senza dubbio un buon risultato, così come il distacco dai primi. “Tambu” si è confermato all’ottavo posto in campionato vantando già 37 punti all’attivo, di buon auspicio in previsione di gare a noi, sulla carta, più favorevoli. Per quanto concerne Alessandro, purtroppo è stato davvero sfortunato: nel corso della gara ha sofferto un’infiammazione al linguine che non gli ha permesso di dare il massimo e confermare l’eccezionale 6° crono conseguito nelle qualifiche ufficiali. In ogni caso siamo pienamente soddisfatti della crescita di Alessandro che sta mostrando in questa sua prima stagione nel Mondiale Supersport. Adesso per noi si prospetta la trasferta extra-europea a Sepang dove partiremo tutti alla pari anche se Tamburini ha già corso su questo tracciato in 125cc da giovanissimo. Puntiamo a far bene in Malesia e, pochi giorni più tardi, a Misano”.

20140525-190541-68741476.jpg

20140525-190541-68741931.jpg

20140525-190542-68742441.jpg

20140525-190542-68742956.jpg

20140525-190543-68743299.jpg

20140525-190543-68743582.jpg

20140525-190542-68742211.jpg

20140525-190543-68743858.jpg

20140525-190544-68744111.jpg

20140525-190544-68744357.jpg

20140525-190544-68744862.jpg

20140525-190544-68744605.jpg

Lascia un commento